L’ACIDO IALURONICO UN PREZIOSO ALLEATO PER LA BELLEZZA

Acido IaluronicoAcido ialuronico in medicina estetica

L’acido ialuronico, definito orami comunemente come l’acido della bellezza, ha un ruolo fondamentale per la compattezza della nostra pelle poiché svolge un ruolo di sostegno e di nutrimento garantendo il turgore e l’elasticità della cute. E’ un acido naturalmente presente nella cute, ma con il passare degli anni la quantità di ialuronico presente nel derma diminuisce e con essa diminuisce anche la compattezza e la levigatezza della pelle.

PERCHE’ E’ COSI’ IMPORTANTE
L’acido ialuronico è un glicosaminoglicano, è composto da molecole che si associano per fomare una sorta di rete, che riempie gli spazi tra le fibre di collagene, creando un’impalcatura di sostegno che previene i cedimenti. Una delle sue caratteristiche è l’elevata capacità di richiamare acqua offrendo idratazione alla pelle.
La diminuzione di queste molecole fa venir meno l’impalcatura e di conseguenza aumentano i cedimenti che visibilmente caratterizzano le pelli mature.
COSA E’ POSSIBILE FARE PER INTEGRARLO?
Quello che consiglio è un approccio a 360 gradi che parte dall’interno e finisce all’esterno. L’azione sinergica di alimentazione corretta, integratori, creme o sieri e trattamenti estetici consente di ottenere un risultato duraturo ed efficace.
Esistono in commercio vari integratori che integrano l’apporto di acido ialuronico, spesso vengono associati anche al collagene o ad altri elementi fondamentali per la salute della nostra pelle. La medicina estetica offre vari strumenti, Tra questi il più diffuso consiste nelle iniezioni di acido ialuronico a livello del derma. In base alle esigenze della pelle ci sono diversi utilizzi dell’acido ialuronico:
1. Si può effettuare una semplice biostimolazione o biorivitalizzazione associando l’acido ialuronico a vitamine, aminoacidi e sali minerali
2. Si possono riempire le rughe o dare volume alle parti del volto che si sono svuotate utilizzando l’acido ialuronico  a densità maggiore.
Una buona crema idratante che contenga anche acido ialuronico completa il quadro.
VANTAGGI DELL’ACIDO IALURONICO
Si tratta di una sostanza naturalmente presente nel nostro corpo, biocompatibile, per cui non richiede un test preliminare per attestarne la tollerabilità, Tuttavia esistono diverse formulazioni con differenti pesi molecolari per cui sta al medico individuare quello più adatto in base all’obiettivo da raggiungere. é riassorbibile per cui viene degradato da enzimi presenti nella cute in un tempo variabile, trascorso il quale le zone trattate tornano ad avere l’aspetto precedente. La durata del risultato varia sulla base del trattamento effettuato, solitamente dai 3 a i 6 mesi, ma dipende molto dalle caratteristiche individuali del paziente come la predisposizione personale, l’età, il fumo, l’esposizione solari o alle lampade uv.
Dott. Luigi Fantozzi
Chirurgo Estetico
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *