Lifting cosce Per correggere i difetti delle gambe ed eliminare lassità e accumuli adiposi

DURATADa 90 a 120 minuti

TIPO DI ANESTESIA

RECUPERO15 giorni per riprendere il lavoro, 30 per lo sport

RISULTATO FINALEEntro 6 mesi

Il lifting delle cosce permette di eliminare la lassità cutanea ed eventuali accumuli adiposi dalla faccia interna delle cosce dovuti a forti variazioni di peso, gravidanze e obesità.

È un intervento molto richiesto e praticato su uomini e donne che presentano un eccesso di cute lassa con formazione di pliche e pieghe che causano inestetismi e difficoltà motorie a causa dell’ingombro e dello sfregamento tra le cosce.

Durante la visita pre-operatoria il chirurgo valuta l’ampiezza e l’estensione delle pliche, il tono cutaneo e lo spessore adiposo sottocutaneo.

In questo modo potrà valutare l’approccio chirurgico, l’estensione la posizione della cicatrice, la necessità o meno di associare la liposuzione

Durante l’intervento di lifting delle cosce si pratica un’incisione alla radice della coscia che si estende dalla piega inguinale al solco sottogluteo, dalla quale è possibile scollare e asportare l’eccesso cutaneo. Così facendo tutto l’interno coscia viene messo in tensione e ancorato al periostio pubico e ischiatico per rendere il risultato più duraturo ed evitare che le cicatrici possano slargarsi nel tempo.

Spesso i lifting alle cosce si associa a una liposuzioneper migliorare il risultato, mentre nei casi di lassità cutanea più marcata si pratica una seconda incisione verticale che permette un’escissione più radicale (cicatrice a “T”).

Tutto ciò permette di ottenere cosce tese e toniche con una cicatrice filiforme e nascosta sotto lo slip o nella faccia interna delle cosce.

Nel post-operatorio si hanno modesti dolori e difficoltà motorie per la prima settimana in cui si consiglia riposo assoluto. Entro 15 giorni è possibile tornare alla vita normale, mentre lo sport può esser ripreso dopo 30 giorni.

È necessario indossare una guaina elastica per 30 giorni al fine di contenere il gonfiore, accelerare la guarigione e ridurre il rischio di complicazioni. Si consiglia un ciclo di massaggi linfodrenanti manuali o strumentali o di tecarterapia dopo 30 giorni.

Con il lifting tornerai ad avere cosce toniche e definite

Prenota una visita: la prima è gratuita!

FISSA UN APPUNTAMENTO